fbpx
domenica, Agosto 25, 2019

La città di Zurigo, ormai da decenni, è una delle città gay friendly con la più grande offerta per il mercato LGBTQ+. Sul territorio, sono presenti diverse associazioni che promuovono lo scambio reciproco e si impegnano a favore dei diritti e dell’uguaglianza della comunità LGBTQ+.

Zurigo offre numerosissimi bar e ritrovi per gay e lesbian. Il centro della vita LGBTQ+ nella città è il quartiere di Niederdof dove ha sede il gay bar più antico d’Europa, il “Barfüsser Sushi Bar & Lounge”.

Inoltre, ogni anno organizza festival e manifestazioni in onore all’amore omosessuale. Tra questi, oltre allo Zurich Pride Festival, si possono ricordare: il Pink Apple Gay & Lebian+ Festival e il Warme Mai con un mese dedicato a tematiche omosessuali in campo artistico e culturale.

 

Zurich Pride Festival

STRONG IN DIVERSITY

Il Festival LGBTQ+ di Zurigo attira ogni anno migliaia di sostenitori e simpatizzanti della comunità LGBTQ+.

Dal 1994, a Zurigo si celebra regolarmente il Christopher Street Day come dimostrazione contro la discriminazione e promozione dei diritti della comunità LGBTQ+. Dal 2009, dopo l’Europride, il nome Christopher Street Day venne cambiato in Zurich Pride Festival.

Nel 2019, insieme ai 50 anni di Stonewall, si celebrerà il 25° anniversario dello Zurich Pride Festival. Dal 1 al 16 giugno si terrà la Pride Weeks dove saranno organizzati tantissimi eventi, serate e concerti dedicati alla comunità LGBTQ+ proveniente da tutto il mondo.

Il 14 e il 15 giugno si svolgerà il vero e proprio Festival. Il Zurich Pride Festival si svolgerà per la prima volta nel più famoso quartiere fieristico di Zurigo, tra il Bellevue e il Teatro dell’Opera, direttamente sul Lago di Zurigo. Per due giorni, il palco del festival sarà caratterizzato da spettacoli musicali e dj set. Sarà circondato da bancarelle, bar e info point delle organizzazioni e imprese legate al mondo LGBTQ+.

Infine, il 15 e il 16 giugno si svolgerà il Party Pride. L’evento più importante e significativo del Party è la pacifica manifestazione dimostrativa di tutta la comunità LGBTQ+, dove tutti possono essere e amare così come sono. Durante la sfilata sono invitati tutti i visitatori a celebrare la giornata di dimostrazione con la comunità LGBTQ+.

 

Per maggiori informazioni:

Zurigo

Zurigo è la meta adatta per soddisfare le esigenze di ogni tipo di visitatore. Nonostante il pochissimo spazio, la città racchiude in se diversi tipi di turismo che spaziano da quello culturale a quello naturale. Anche la vita notturna è elettrizzante con bar, club e discoteche di primo ordine.

Inoltre, Zurigo è una meta facilmente raggiungibile da ogni parte del mondo essendo collegato direttamente con 170 destinazioni. Da Milano, come da Parigi, invece, è possibile raggiungere la Stazione Centrale di Zurigo in sole 4 ore di treno.

A riguardo QMagazine ha pensato per Voi uno speciale dedicato a Zurigo. Scopritelo cliccando sull’immagine:

Prenota l’offerta speciale di Quiiky per Zurigo cliccando: LET’S GO ZURIGO!

 

Related Posts

Brighton | La capitale LGBTQ+ del Regno Unito
Personaggi LGBTQ+ che hanno lasciato il segno nella storia
Il Rainbow Ball di Vienna