fbpx
sabato, Ottobre 24, 2020

“Voices of Australia”: l’iniziativa per sponsorizzare il turismo LGBTQ+ in Australia

Reading Time: < 1 minute

La rete nazionale di professionisti del turismo australiani, GALTA (Gay and Lesbian Tourism Australia) ha collaborato con Pink Media per creare una serie di interviste che mostrano dieci esperienze iconiche in Australia con lo scopo di ispirare futuri visitatori LGBTQ+.

L’iniziativa è frutto dell’idea di Matt Skallerud, presidente di Pink Media, che per molti anni ha assistito le aziende a livello globale nella promozione del marketing online per la comunità LGBTQ+.

A tal proposito, il presidente di GALTA, Louise Terry ha affermato che tale progetto mira a condividere notizie turistiche e punti di vista dall’industria dei viaggi LGBTQ+ australiana e mira a evidenziare una gamma di esperienze ambiziose vissute dai suoi concittadini per ispirare visite future.

Nello specifico ha dichiarato: “Abbiamo contattato Pink Media con l’obiettivo di entrare in contatto con il suo pubblico globale attraverso esperienze e apprendimenti condivisi durante il Covid, nonché per mostrare i nostri incredibili membri con un occhio ai viaggi futuri quando i voli internazionali torneranno funzionanti, specialmente in vista del WorldPride 2023 di Sydney”.

Qui la prima delle dieci interviste: www.pinkmedia.lgbt/voices/galta.cfm

Related Posts

OREO lancia i biscotti arcobaleno per celebrare il LGBT History Month
La parata del Taipei Pride 2020 celebrerà l’auto-identità
Berlino promuove il turismo LGBTQ+ con la campagna Place2be