fbpx
venerdì, Settembre 25, 2020

“Villa Adriana nel nome di Antinoo” | la nuova proposta LGBTQ friendly di Quiiky

Reading Time: < 1 minute

Quiiky, il primo tour operator LGBTQ+ del nostro paese, fin dall’inizio dell’emergenza coronavirus, ha riorganizzato il proprio prodotto con tour e soggiorni in Italia per gli italiani. Di questo progetto fa parte “Villa Adriana nel nome di Antinoo”, un tour a tematica LGBTQ friendly dedicato a due delle più importanti ville di Tivoli: Villa d’Este e Villa Adriana. Villa d’Este fu costruita nel 1560 e fa parte dei siti del patrimonio UNESCO mentre Villa Adriana, un complesso di oltre 30 edifici, fu la dimora dell’imperatore Adriano.

L’imperatore Adriano è uno dei personaggi omosessuali più simbolici della storia. Follemente innamorato di Antonioo, suo compagno di caccia e di viaggio, dopo la sua morte prematura, istituì un vero e proprio culto in suo onore che prese la forma di Villa Adriana. Una bellissima villa costruita in onore del suo amato dove si trova il “Canopo”, una struttura costruita in memoria del viaggio in Egitto di Adriano, viaggio in cui conobbe Antinoo. All’interno si trovano anche i resti di quella che gli archeologi dichiararono, nel 1998, essere la tomba monumentale di Antinoo.

Quiiky inoltre mette a disposizione l’aggiunta extra della visita al Parco di Villa Gregoriana nonché una delle aree più significative a livello storico, archeologico ed ambientale della regione Lazio. Villa Gregoriana è situata a Tivoli, nello specifico nel Rione di Castrovetere, il più antico della città ed è conosciuta per i templi di epoca romana. Sviluppata all’interno di una profonda fossa, nella villa si trova uno dei più importanti esempi di Giardino Romantico.

Per maggiori info visita il sito Untold di Quiiky: https://bit.ly/2WtPLIT

 

Related Posts

Eros Capitale: il desiderio nelle opere di sei grandi fotografi
Tour gay sulle tracce del film “Chiamami con il tuo nome”
Un tour di Firenze alla scoperta della storia gay del Rinascimento