fbpx
mercoledì, Novembre 20, 2019

Viaggio nei sentimenti LGBT con “Il Mio Surfista”, racconto breve di Carlo Lanna

Continua il nostro viaggio all’interno della narrativa LGBT. Segnaliamo l’uscita di un’altra storia dalle sfumature arcobaleno che, qualche giorno fa, è stata distribuita in tutti gli store digitali. Si tratta de “Il Mio Surfista”, edito da Delos Digital, un racconto breve scritto da Carlo Lanna, già autore di “Scegli il nostro destino”.

 “Un audace gioco di sguardi, una passione sconsiderata, un amore che va ben oltre qualsiasi tipo di immaginazione. In una calda estate californiana, la vita di Carter viene stravolta da un tornado di sensualità che chiama “M”. M è un surfista solitario, un Dio sceso in Terra, un seduttore dal passato tormentato. Carter è un liceale appena diplomato, che deve ancora assaporare la sua prima esperienza e non ha accettato di essere un ragazzo dai gusti diversi dai suoi coetanei. Una vibrante passione guidata dai fumi del sesso intreccia i fili del loro destino, sviluppandosi in un amore che lega i cuori in modo indissolubile. La vita, però, continua a mettere i bastoni fra le ruote e per Carter e M non sarà facile prendere in mano le loro vite e scrivere il loro desiderato lieto fine” . 

Il mio Surfista

Il mio Surfista” è un racconto che affronta, senza troppi giri di parole, la difficoltà di accettare la propria omosessualità in una realtà poco incline nei riguardi del “diverso”. È una storia d’amore erotica ed emozionante che scava profondo nel cuore di due personaggi molto diversi l’uno dall’altro: Carter, un giovane alle prime armi  che non ha mai conosciuto la parola amore e Morgan, un audace sufista senza un passato e senza neanche un futuro. Nella sua brevità, la storia raggiunge comunque l’obbiettivo prefissato.

L’autore è originario di Napoli, ha 34 anni, è nato a Caserta e di professione è giornalista di spettacolo per IlGiornale.it. È laureato in Legge e in Scienze della Comunicazione. Divora film e serie tv di tutti i tipi fin dall’adolescenza e ama follemente le saghe urban fantasy e i dark romance. La scrittura è nel suo DNA, ma solamente quattro anni fa è tornato a picchiettare le dita sulla tastiera e navigare con la fantasia, dopo un lunghissimo periodo di silenzio. Ha pubblicato svariati racconti brevi su diverse antologie. “Scegli il nostro destino” è il suo romanzo d’esordio, in tutti gli store dal luglio del 2019. “Il mio surfista” è la sua seconda pubblicazione.

Related Posts

Libri LGBT
I 5 libri LGBT (e non solo) da leggere nel mese di novembre
Finalmente ricomincio sa vivere
“Finalmente ricomincio a vivere”: ecco il romanzo LGBT di Vincenzo Gammone
Libri LGBT
I tre libri LGBT da leggere in autunno