fbpx
martedì, Agosto 20, 2019

Viaggio in Francia: 5 mete si raccontano on the road

Città gay-friendly, borghi millenari, angoli di spiaggia incontaminata e una bellezza famosa in tutto il mondo: un viaggio in Francia è meraviglioso, ma merita un’avventura on the road tutta inedita. Per visitarla non c’è momento migliore che l’estate o i primi di settembre, quando a padroneggiare sono relax, benessere e divertimento. Ecco le cinque tappe imperdibili per il vostro viaggio in Francia: bienvenue en France!

viaggio in Francia

Volete sapere qual’è la cartolina più bella?

Prima tappa in Provenza e non potete perdervi un’incursione on the road in Costa Azzurra e nella sua capitale Nizza, famosa nel mondo per la sua Baia degli Angeli, la Passeggiata degli Inglesi e suoi vicoli pittoreschi. Una meta ricca di gallerie d’arte e botteghe artigianali: qui il divertimento e l’arte fanno da padrona. Fate un salto tra i suoi scorci magici e poi regalatevi una cena romantica francese in uno dei tanti ristoranti gay-friendly della zona e una passeggiata lungo il suo litorale: da qui, se sarete fortunati, ammirerete una magnifica luna piena all’orizzonte. Cosa chiedere di più da quest’estate?

L’ispirazione è di casa a Èze

Natura incontaminata e mare cristallino: avete presente la Costiera Amalfitana? Ad Èze lo spettacolo sarà molto simile perché sarete circondati dall’azzurro del cielo e del mare che vi introdurranno in uno dei borghi più affascinanti della Costa Azzurra, una meta antichissima e con una magica atmosfera che percepirete dalla sua ospitalità e dai suoi famosissimi cactus. Visitate il castello dei Riquier, le boutique degli artisti locali e il cammino di Nietzsche che collega Èze Village a Èze sur Mer. Qui troverete moltissimi spunti che hanno ispirato il famoso autore nella stesura di una delle sue più celebri opere e vi sembrerà di tornare indietro nel tempo, vedrete!

Divertitevi con i colori francesi

I colori delle sue strade, lo spirito gay-friendly della sua gente, la splendida posizione, il fascino di essere protagonisti di una destinazione tra le più belle al mondo, rendono questa città a sud della Francia una perla rara e molto amata dai viaggiatori LGBT*: siamo a Marsiglia. Questa è una meta che unisce una bellezze moderna con una storia lontana, ma ora ricchi di eventi, tra i più attesi d’Europa. Aggiungete alla guida Le Panier, il quartiere dedico all’arte, e poi boutique alla moda, chiese e il mercato del pesce, Marsiglia sarà di sicuro una tappa imperdibile del vostro viaggio in Francia. Fate una passeggiata a Château d’If non potrà che ammaliarvi.

viaggio in Francia

Create una vostra essenza

Avete presente La mia Africa di Karen Blixen? Beh, non siamo nel continente nero ma le emozioni a Gordes, la capitale francese della lavanda sono davvero quelle. Qui i vostri polmoni respireranno e la vostra creatività non sarà mai così fervida. Siamo sempre in Provenza, in uno dei borghi più belli della Francia e pieno di vicoletti e stradine interne che faranno da cornice alla vostra nuova tappa di questo viaggio in Francia entusiasmante. Sentitevi anche voi protagonisti di questa città, visitando il castello e la bellissima abbazia cistercense di Sénanque e poi prenotate in uno dei tanti hôtels particuliers per vivere una notte unica al mondo.

Fate un salto dal Piccolo Principe

Spostatevi per la vostra ultima tappa di questo viaggio in Francia a Lione, cittadina dichiarata Patrimonio dell’Umanità dall’UNESCO. Una sola tappa: place Bellecour, un luogo in cui storia e letteratura si intrecciano regalandovi uno degli scorci più belli di questa vostra avventura francese. Qui, al centro della piazza, trovate la statua di Saint-Exupéry, omaggio allo scrittore della città, seduto di fronte al suo Piccolo Principe. Siete pronti a fare un tuffo con la fantasia e con un selfie da instagrammare? E fate anche un salto al Red Footbridge, tra i ponti più belli al mondo, per concludere un viaggio in Francia davvero magico!

Related Posts

Columbus: l’amore abbatte le barriere | La nuova campagna di Axel
Toronto-pride
Viaggi LGBT: il Pride di Toronto come unica e vera esperienza di vita
Anche la città di Chicago si veste arcobaleno per il “Pride Month”