fbpx
lunedì, Luglio 15, 2019

Valerio Pino: INTERVISTA ESCLUSIVA

Valerio Pino: Dal sesso nei camerini di Amici all’amore con Ricky Martin!

Valerio Pino lo conosciamo tutti per la sua bellezza e per gli scandali legati al sesso consumato nei camerini della trasmissione televisiva Amici. Valerio Pino è cambiato. Valerio Pino è morto. Lungo il viaggio della sua esistenza Valerio Pino ha incontrato oniPo iralaV, quest’ultimo ha ucciso Valerio e lo ha sostituito. Sembra un racconto di fantasia ma non è così. Per tutti noi la vita è un viaggio alla scoperta di quello che siamo. Ma se durante questo cammino cambiamo radicalmente tanto da non riconoscere più in noi la stessa identità di prima? Allora siamo un’altra persona. Valerio Pino è “morto”. Lunga vita a oniPo iralaV.

 

Qualche tempo fa è uscito il nuovo libro scritto da oniPo iralaV dove racconta “per non dimenticare” la vita di Valerio Pino. Quest’ultimo è un ballerino professionista ma anche un uomo dello spettacolo che ha portato il suo talento in tutto il mondo. Tante le sue esperienze nella vita. Argomento centrale del libro è l’amore. Durante il romanzo narrerà la storia sentimentale che lo ha legato a Marcus Bellamy. Quest’ultimo è un ragazzo ex ballerino professionista di Amici con il quale Valerio era fidanzato. Oggi Marcus Bellamy è incarcerato per omicidio.

Valerio, ho letto che la tua passione per la danza è nata quando eri piccolissimo…ti va di raccontarci come?

Tutta colpa di mia mamma Giovanna. Io avevo 8 anni e lei mi portò in una scuola di ballo di alcuni parenti. Lì inizio tutto. Studiavo balli da sala, latino americano, danza moderna, balli sportivi e rock and roll acrobatico!  Partecipavo a dei campionati nazionali. Ho collezionato più di 40 trofei.

Hai svolto vari ruoli in tv, da ballerino a coreografo, all’attore, passando per la conduzione televisiva. Quali sono state le esperienze più belle?

Tutte molto diverse tra loro, ogni una mi ha regalato un’emozione diversa! Le esperienze fatte all’estero mi hanno dato la possibilità di spaziare e scoprire altre sfaccettature. Sono state belle tutte non posso escluderne nessuna. 

Nel tuo libro si parla di amore e di sesso. Cos’è l’amore per te? Il posto più strano dove hai fatto l’amore?

L’amore per me è tutto quello che racconto nel libro, quello che ho provato in quei 5 mesi vissuti con Markus! È complicato descrivere in poche righe cosa sia l’amore per me quindi vi consiglio di leggere “L’ amore in camerino”. Sicuramente il posto più strano dove ho fatto sesso nella mia vita è stato dietro le quinte del programma tv dove lavoravo come ballerino professionista su Canale5 


Argomento centrale del tuo libro è la storia d’amore tra te e l’ex ballerino di Amici Marcus Bellamy…il ragazzo oggi è detenuto a causa di un crimine molto grave che ha commesso… ti va di parlarci della vostra storia?

È stata una storia piena di passione carnale, non riuscivamo a staccarci, a stare lontani, eravamo inseparabili dalla mattina alla sera. Dormivamo insieme anche la notte. Ci siamo innamorati, ci siamo consumati, ci siamo desiderati come se non ci fosse un domani. 

Cosa vuoi urlare al mondo con questo tuo libro? Che messaggio vuoi lanciare alla società?

Che i sentimenti vissuti tra persone dello stesso sesso sono pura normalità. Se pensiamo che ancora oggi ci sono problemi culturali e sociali rispetto ai diritti LGBT è davvero qualcosa di imbarazzante per la dignità dell’essere umano e per l’evoluzione dell’uomo. Raccontare per non dimenticare è il primo messaggio che leggerete sfogliando il libro. Ho raccontato tutto con semplicità in un modo vero e spontaneo perché solo così si può far capire a tutti che non c’è proprio nulla di sbagliato.

La tua storia d’amore con Ricky Martin, potresti descriverla con una frase?

Direi proprio un bel no! Qui oniPo iralaV sorride alla grande.

Gino Bartali ha detto “Il bene si fa ma non si dice”. Durante la tua carriera hai fatto delle azioni benefiche come nel caso di “Child to Child Art”, ma non ne hai parlato. Che significato ha la beneficenza nella tua vita?

Ho sempre creduto che una persona conosciuta, famosa – tra virgolette – al di là del fatto che sia poco o molto popolare, debba sempre cercare di lanciare dei messaggi positivi. Questo è ciò che ho fatto in tutte le campagne di sensibilizzazione fatte in difesa dei diritti degli animali. Il significato di poter sempre aiutare chi ne ha bisogno è una vera e propria esigenza morale! 

Secondo te la vita è un continuo viaggio alla scoperta di sé stessi, cosa vuoi dire quando affermi che “Valerio Pino è morto”?

Significa che sono un’altra persona, non sono più quello che ero prima. Girare il mio nome al contrario oniPo iralaV ha significato proprio questo: la nascita di una nuova identità e di un altro entusiasmante viaggio. Proprio come dici nella domanda! 

Progetti futuri?

Godermi la mia libertà! Poi vorrei sposarmi, conoscere l’uomo della mia vita, non smetterò mai di crederci mai.

Se single o fidanzato?

Single

Viaggio avventura con sacco a pelo o 5 stelle lusso in pieno relax?

Avventura 

Il viaggio più bello? Perché?

Puerto Rico, il perché non posso dirlo

Un aggettivo per descriverti?

Buono, credo di essere una persona buona!

Se un tipo selvaggio o romantico?

Qui devo rispondere: entrambi 

Quando parti, cosa non deve mai mancare in valigia?

Il filo interdentale in primis, spazzolino dentifricio 

Che emozioni ti suscita ricordare la collaborazione anni fa  con Quiiky, Tour operator LGBT italiano?

Un bellissimo ricordo immortalato in un video bellissimo e delle foto molto carine!

Related Posts

Avril Lavigne tra croci, bare e …
BENJI & FEDE DOVE E QUANDO È LA HIT DELL’ESTATE
BEYONCÉ pubblica oggi il nuovo e potente singolo “SPIRIT”