fbpx
giovedì, Ottobre 29, 2020

Un tour di Firenze alla scoperta della storia gay del Rinascimento

Reading Time: < 1 minute
Firenze è una delle città più aperte e tolleranti d’Italia, con una storia gay che risale ai tempi del Rinascimento.

Quiiky Tour Operator ha così pensato di ideare un Untold History Tour della durata di 3 ore per portarvi a scoprire i segreti di questa magnifica città.  In particolare, potrete scoprire l’intera storia dell’arte Rinascimentale di Firenze in ottica gay.

La vostra guida gay friendly vi porterà al Museo Nazionale del Bargello, luogo in cui sono conservate diverse sculture di nudo maschile, simbolo del Rinascimento. Fra queste, la più nota è sicuramente il David di Donatello nonché la prima statua di nudo maschile autoportante dopo l’epoca greco romana.

Da qui vi dirigerete poi verso la Galleria dell’Accademia, altro luogo significativo in termini di opere d’arte con artisti del calibro di Cimabue, Giotto, Leonardo o Botticelli. Qui è conservato il famosissimo David di Michelangelo, perfetto esempio scultoreo del giovane Davis che si appresta a colpire il gigante Golia.

Un’altra tappa significativa del tour è il quartiere dei Medici. Qui visiterete il loro palazzo, la cappella funebre – dove sono conservati i capolavori di Michelangelo, artista omosessuale protagonista del Rinascimento italiano – e parlerete di questa nobile famiglia come mecenate gay friendly.

Per maggiori informazioni: https://bit.ly/3lMm8x6

Related Posts

Tour gay sulle tracce del film “Chiamami con il tuo nome”
Una settimana all’insegna del romanticismo nell’Italia nord-orientale
Alla scoperta dei Musei Vaticani in ottica gay con Quiiky Tour Operator