fbpx
sabato, Settembre 21, 2019

The Uncomfortable, gli oggetti veramente inutili di Katerina Kamprani

The Uncomfortable è una collezione di oggetti impossibili e inutili, realizzati da Katerina Kamprani appositamente per infastidire chi li vede.

The Uncomfortable è l’ultima creazione di Katerina Kamprani, architetto originaria di Atene. Una collezione di oggetti bellissimi, progettati e realizzati in maniera assolutamente perfetta, allo scopo di essere impossibili da utilizzare.
Una serie di oggetti che siamo soliti utilizzare tutti i giorni, ma con delle semplici modifiche che li rendono totalmente inutili. Un innaffiatoio che innaffia se stesso, un calice di vino siamese, un set di tazze da due con i manici legati. Un colpo di genio quello di Katerina Kamprani, che ha confessato di aver realizzato questi oggetti con l’idea di infastidire chi volesse vederli o provare ad utilizzarli.
Gli oggetti sono stati realizzati con tecnologia di rendering e stampa 3D.

 

 

Related Posts

Milano Riapre La Casa degli Artisti
“Il nudo maschile nella fotografia e nella moda” di Leonardo Iuffrida
Ecco i quadri con protagonisti: David Bowie, Madre Teresa e il Kamasutra