fbpx
giovedì, Agosto 6, 2020

The Uncomfortable, gli oggetti veramente inutili di Katerina Kamprani

Reading Time: < 1 minute
The Uncomfortable è una collezione di oggetti impossibili e inutili, realizzati da Katerina Kamprani appositamente per infastidire chi li vede.

The Uncomfortable è l’ultima creazione di Katerina Kamprani, architetto originaria di Atene. Una collezione di oggetti bellissimi, progettati e realizzati in maniera assolutamente perfetta, allo scopo di essere impossibili da utilizzare.
Una serie di oggetti che siamo soliti utilizzare tutti i giorni, ma con delle semplici modifiche che li rendono totalmente inutili. Un innaffiatoio che innaffia se stesso, un calice di vino siamese, un set di tazze da due con i manici legati. Un colpo di genio quello di Katerina Kamprani, che ha confessato di aver realizzato questi oggetti con l’idea di infastidire chi volesse vederli o provare ad utilizzarli.
Gli oggetti sono stati realizzati con tecnologia di rendering e stampa 3D.

 

 

Related Posts

Milano: riapre la straordinaria mostra dedicata a Georges De La Tour
Georges de La Tour al Palazzo Reale di Milano
Il concetto di mascolinità in mostra a Londra: Masculinities: Liberation through Photography