fbpx
giovedì, 27 Febbraio, 2020

QMagazine Speciale Toronto LGBTQ

Quando si pensa al Canada, oggi, nell’immaginario collettivo LGBTQ sono due i pensieri:

il primo riguarda Justin Trudeau, Primo Ministro della Nazione dal 2015, bellissimo e che sta dando al Paese una marcia in più alla comunità gay;

il secondo è Toronto, destinazione fantastica e colorata, città gay-friendly che vive a colori.

Obiettivo di questo speciale è farvi ri-conoscere questa città, chiamata affettuosamente TO, la più amata dalla comunità LGBTQ italiana, attraverso differenti punti di vista.

Iniziamo parlando di Arte con la A maiuscola, come quella di Ray Caesar, oggi uno dei protagonisti indiscussi dell’arte digitale.

In questo Special Edition dedicato a Toronto parliamo di Xavier Dolan, l’enfant terrible del cinema internazionale; gay dichiarato, attore, regista, scrittore, produttore, doppiatore, editor, costumista, persino autore di videoclip di culto e del Canada come serie tv LGBTQ e del loro successo.

Toronto è una città stimolante da vivere tutto l’anno, in particolare durante il Pride e le festività natalizie.  

Vi porteremo a visitare il Toronto Christmas Market, l’Union Station Holiday Market all’Holiday Fair, e Nathan Phillips Square per osservare il grande albero di Natale addobbato con più di 18.000 luci.

E per chi non vuole stare al freddo il Path, il sentiero, tradotto, offre ai visitatori una lunga via commerciale, di circa 30 km che si distribuisce nel sottosuolo del centro finanziario di Toronto, la downtown.

E lo shopping? Città dalla “multiculturale” identità offre show rooms e brands per tutte le esigenze, dall’alta moda, agli indirizzi trendy & cool, ai brands più commerciali.

Ci sarà pure una ragione per cui Kate Middleton e Meghan Markle hanno scelto tra i loro tanti outfit alcuni realizzati da famose fashion designers “made in Canada” tutto questo e molto altro lo troverete all’interno Speciale Toronto QMagazine.  

Per scaricare lo Special Toronto clicca sulla cover:

 

Related Posts

Air Italy | Vettore Ufficiale e Partner del Milano Pride
Al cinema: L’unione falla forse | il nuovo documentario di Fabio Leli
Accademia: il nuovo romanzo LGBTQ+ di Deo