fbpx
mercoledì, 27 Maggio, 2020

Please like me | la serie tv LGBTQ+ friendly da vedere tutta d’un fiato

Reading Time: < 1 minute
Il ventenne Josh, lasciato dalla ragazza, capisce di essere gay, va a letto con un uomo e si trasferisce dalla mamma con tendenze suicide.

 

Please like me è una serie LGBTQ+ friendly australiana – ideata e interpretata dal comico Josh Thomas – composta da 4 stagioni che negli anni si è trasformata in una delle serie tv più sorprendenti e sconvolgenti del mondo del cinema.

Il ventenne Josh che convive con il suo migliore amico Tom, dopo essere stato lasciato dalla sua ragazza capisce di essere gay. Da quel momento per lui è come se iniziasse una nuova vita: la riscoperta e l’accettazione di sé stesso lo sproneranno ad intraprendere un nuovo percorso che comprenderà le prime avventure romantiche con ragazzi omosessuali.  

Il tutto per una serie divertente che con delicatezza ha affrontato ogni tipo di argomento: l’omofobia e il razzismo, la depressione e le discriminazioni sul posto di lavoro e infine, ma non per importanza, la salute mentale che colpisce la madre di Josh – bipolare con tendenze suicide – l’amica Hannah e Arnold, uno dei ragazzi che il protagonista frequenta.

Please like me è una serie tv sincera, che con il suo bizzarro protagonista vuole raccontare la vita reale; quella fatta di gioie ma anche di dolori. Una vita che ci pone davanti sfide giornaliere ma che ci regala anche tantissime soddisfazioni. Una vita che nonostante tutto va presa con un pizzico di ilarità. Disponibile su Netflix!

Related Posts

“Un amore segreto” | il documentario LGBTQI friendly strappalacrime di Netflix
Aron Piper da attore della serie “ElitE” a cantante con il suo primo singolo “SIGO”
Le regole del delitto perfetto: la serie gay friendly che vi lascerà sulle spine