fbpx
lunedì, Luglio 15, 2019

Vicina all’Italia e facile da raggiungere Nice, o meglio Nizza, è la destinazione perfetta per un weekend, lungo o breve. Dichiaratamente LGBTQ friendly, con tanto di certificazione per tutti i luoghi aperti al pubblico come locali, ristoranti, bar etc. etc., la città offre molto da vedere e soprattutto da vivere. Per raggiungerla comodamente la soluzione migliore è in treno: Thello (www.thello.com/it/) da Milano Centrale collega Nice La Ville in circa 4 ore.

nice

Una volta giunti la scelta dell’hotel è difficile perché la città ha un ventaglio di offerte molto ampio: da hotel di charme a boutique, da hotel design a 5 stelle luxury. E proprio uno dei tanti hotel di Nizza, l’Hotel Windsor (www.hotelwindsornice.com), rinomato per le sue “chambres d’artistes” realizzate da differenti e famosi artisti internazionali, grazie al suo deus ex machina e padrona di casa Madame Odine Ridolfi, tre anni fa ha pensato di concedere alcune delle proprie camere a video artisti internazionali che con le loro installazioni hanno stupito i visitatori in quest’ultimo weekend di novembre. Grazie al successo di visitatori OVNI,  Objectif Vidéo Nice (www.ovni-festival.fr) negli ultimi due anni si è esteso, come camere, in altri hotel che hanno aderito all’iniziativa coinvolgendo i vicini Victoria, Malmaison e Rivoli.

Le date dell’evento internazionale, oramai, sono fisse ogni anno per tutti gli art addicted e lovers.  In concomitanza un altro festival, altrettanto particolare, richiama visitatori da tutto il mondo: il SO Fetiche Nice event, organizzato dall’associazione Evidence, con Roberto Campillo deus ex machina dell’evento e la famosa Librerie Vigna, con una vasta scelta di libri e riviste del settore: rammentate che in qualche modo abbiamo tutti dei fetish, dalla passione per i ginger alle cravatte, dalla pelle alle borchie!

nice

Qualche suggerimento dove mangiare certificato nizzardo e LGBTQ?

Acchiardo Restaurant al 38 della rue Droite,

Sentimi Restaurant al 2 di Place Garibaldi,

Gaglio Restaurant in Place san François,

Socca al 28 di rue Droite o al Cours Saleya durante il mercato.

Per chi vuole fare uno spuntino più internazionale l’Hard Rock café of Nice al numero 5 della Promenade des Angleis offre menù tradizionali e vegetariani, circondati da pezzi storici di celebrities.

Info generali:

www.otcnice.com

#NiceTourism

#NiceMoments

Di Mauro Fanfoni

 

Siete appassionati di viaggi e non sapete ancora quale saranno le prossime tendenze per il 2019? Acquistate la rivista e preparatevi a vivere anche ad alta quota le ultimissime tendenze del mondo LGBTQ.

Ecco dove puoi leggere il numero!

Related Posts

Avril Lavigne tra croci, bare e …
BENJI & FEDE DOVE E QUANDO È LA HIT DELL’ESTATE
BEYONCÉ pubblica oggi il nuovo e potente singolo “SPIRIT”