fbpx
sabato, Settembre 21, 2019

L’uomo più sexy del web? È un prete svedese di 35 anni. Vedere per credere

Il potere dei social è la merce di scambio necessaria e sufficiente per guadagnare visibilità e credibilità. Il web crea ma il web può anche distruggere. Un fenomeno può nascere ma può morire all’istante, se l’utente non è capace di creare interazione. Non è facile, in pochi sopravvivono, alcuni ci riescono come Oskar Arngarden.  E’ lui la star  del momento, è lui l’uomo più sexy del web.

In poco tempo l’illustre sconosciuto ha guadagnato ben 44 mila follower, migliaia di like e molti commenti entusiastici. Piace alle donne, agli uomini etero per via della straordinaria bellezza, e piace anche alla comunità LGBT, tanto da essere diventato un sogno erotico proibitissimo. Oskar ha 35 anni, è biondo, ha uno sguardo di ghiaccio, un fisico da capogiro, ha diversi tatuaggi, è svedese ed è un prete luterano della chiesa di Svezia. Eppure questo non ha impedito di diventare uno degli uomini più sexy del web.

Ha preso i voti all’età di 27 anni, ma tra una messa e un’altra, Oskar è anche istruttore di palestra. Questo spiega i suoi muscoli d’acciaio. Pratica molte volte al giorno il crossfit e ha scalato il successo su instagram grazie a video in cui, con dovizia, ha spiegato ai follower come restare in forma. Nessuno però è rimasto attento alle sue precise e puntuali spiegazioni, tutti sono rimasti rapiti dalla sua algida bellezza. I fan sono impazziti e il successo è stato così grande che, il giovane Oskar, oggi è conosciuto anche al di fuori della Svezia.  È comunque un uomo tutto d’un pezzo che non ha preso alla leggera il suo impegno come prete luterano.

“Il mio rapporto con Dio si basa sulla preghiera, per questo valorizzo le parole come ‘grazie’, ‘prego’ e ‘aiuto’. Queste tre parole mi rendono consapevole di ciò che fa bene alla mia vita e mi insegna a combattere ogni giorno”.

Avete premuto il tasto “segui”? Qui alcune foto per incentivare a farlo.

View this post on Instagram

Människor hetsar efter prestationer för att vi lärt oss att det är i våra framgångar som vårt värde ligger. Längtan efter att bli accepterad och älskad uppfylls genom att lyckas och vara lyckad. Och idealet som satts upp kan vi aldrig uppnå – så tolkar jag mycket av vår samtid – Som präst kommer den fantastiska uppgiften att få berätta för människor att: Du är redan accepterad! Du är redan älskad!… Oavsett vad du presterar har du redan ett okränkbart värde❤️. I kyrkan kallar vi det ”nåd”. Kan vi vila i den verkligheten så är vi ett stort steg närmare att fylla vår inre längtan med något som kan uppnås. — Lukasevangeliet 12:6-7 ”Säljs inte fem sparvar för två kopparslantar? Men ingen av dem är glömd av Gud. Och till och med hårstråna på ert huvud är räknade. Var inte rädda, ni är mer värda än aldrig så många sparvar.” — Du är värdefull! Och inget kan få dig att inte vara det #svenskakyrkan #nåd #grace

A post shared by Oskar (@crossfitpriest) on

 

 

Related Posts

Perché è meglio uscire con un trentenne? Ecco i tre motivi che svelano la verità
Il look che stupisce: ecco come far colpo sul ragazzo che ti piace
Libri LGBT
La letteratura Male to Male: 5 romanzi LGBT da leggere tutto d’un fiato. Dedicato a chi cerca emozioni forti