fbpx

Gus Kenworthy indignato di fronte ai commenti omofobi su Youtube

Reading Time: < 1 minute
Lo sciatore olimpico rivela: molti dei commenti gli augurarono la morte per AIDS o un incidente automobilistico

Gus Kenworthy ha rivelato l’orribile quantità di commenti omofobici che ha ricevuto sul suo canale YouTube. Lo sciatore freestyle che ha fatto storia alle Olimpiadi invernali del 2018 per aver condiviso un bacio con il suo fidanzato Matthew Wilkas in diretta televisiva ha usato la piattaforma video per difendere l’uguaglianza LGBT, e ha ripetutamente preso di mira Mike Pence e l’anti-gay Trump.

Durante tutto questo, Kenworthy ha dovuto prendere provvedimenti e segnalare gli hacker sui social media; e di recente ha rivelato degli abusi che ha ricevuto sul suo canale YouTube; il 26enne ha condiviso diversi screenshot dall suo canale YouTube con commenti di persone che chiamavano Kenworthy “fa ** ot”, che desiderano la sua morte per AIDS, incidente automobilistico o frasi come “Supera te stesso! Ucciditi!”. A questi attacchi lo sciatore commentando così: “É il 2018 a nessuno importa che tu sia gay. L’omofobia non esiste.” mostrando gli insulti omofobi ricevuti. Tuttavia, i tweet di Kenworthy che denunciano l’odio non sono passati inosservati, ma hanno generato un’ondata di sostegno da parte dei followers tra cui l’olimpionico canadese Eric Radford e la figlia di Hillary Clinton, Chelsea.

Scarica QMagazine sul tuo cellulare, disponibile su Apple e Android!

Related Posts

1d-key-campaign-image-800x800 One Direction Sony Alex Molla
10 anni con i “One Direction”
Mariah Carey Sony Alex Molla
#MC30 Mariah Carey “The Live Debut 1990” Digital EP
DJ Khaled Drake Greece Sony Alex Molla
DJ Khaled due nuovi brani con Drake