fbpx
lunedì, Luglio 15, 2019

Liguria gay-friendly, vi piacerebbe sposarvi qui? Ora si può

Se siete amanti della natura, della bellezza, dell’arte e del romanticismo: la Liguria gay-friendly è la meta perfetta per celebrare il vostro matrimonio e trascorrere un viaggio di nozze mozzafiato. Un week end lungo a Portofino da favola oppure una fuga romantica nella bellissima Santa Margherita Ligure, c’è solo l’imbarazzo della scelta.

Date un’occhiata a queste due destinazioni per festeggiare la vostra unione speciale, selezionate da Quiiky e con il supporto di Love in Portofino. Fatevi ispirare da queste bellissime destinazioni gay-friendly e organizzate sin da ora il vostro giorno speciale in questo paradiso naturale tutto italiano.

liguria gay-friendly

La destinazione perfetta

Ma volete mettere un brindisi romantico sotto le stelle scintillanti di Portofino per festeggiare il vostro matrimonio? Non sottovalutate questa splendida meta gay-friendly. La città, con il suo porto e le sue mille sfumature, regalano da sempre momenti magici da condividere con la vostra persona speciale. Una destinazione ideale per gli appassionati dell’arte, della natura e della bellezza paesaggistica italiana. Qui gli amanti dello shopping potranno perdersi tra le migliaia di botteghe artigianali, profumerie e boutique per acquistare il vostro di gioiello vintage.

A Portofino innamoratevi dei suoi scorci colorati e mediterranei e non affidatevi ai nostri amici di Love in Portofino per l’organizzazione del vostro giorno più bello, oltre che speciale.

Un tuffo in un altro mondo

La bellissima Santa Margherita Ligure è una meta gay-friendly unica al mondo e non soltanto in Liguria, e sapete il perché? I suoi scorci colorati e le attrazioni presenti in zona fanno di questa destinazione tra le più amate e desiderate dai viaggiatori LGBT* per festeggiare e celebrare la propria unione speciale in una città aperta ed inclusiva. Santa Margherita è perfetta per poter dare spazio alla vostra creatività di coppia oltre che al romanticismo. Alloggiate al Park Hotel Suisse e visitate il Castello di Santa Margherita Ligure e la Villa Durazzo-Centurione oltre che alle migliaia di chiese storiche presenti in zona. 

Un consiglio: godetevi il mare, semmai organizzando una buonissima colazione di prima mattina oppure una cena al chiaro di luna, vedrete vi innamorerete di questa Santa Margherita Ligure come non mai e ci ringrazierete del consiglio!

liguria gay-friendly

E se volete una Liguria gay-friendly?

Beh, che dirvi, la Liguria gay-friendly non può di certo mancare nella vostra lista di nozze, se siete una coppia amante di quei paesaggi che tolgono il fiato e se volete regalarvi un giorno indimenticabile. Volate in una di queste due mete, e poi affittate una macchina, o, meglio ancora, visitatela in treno. I viaggi di nozze in Liguria sono incredibili, belli e indimenticabili, e poi grandi nuotate, visite ai borghi sul mare tra i più belli d’Italia e coccole a profusione nei migliaia di hotel gay-friendly presenti nei principali poli turistici presenti in zona, tra le le più belle vi segnaliamo la Villa Porticciolo a Rapallo oppure il meraviglioso Teatro Sociale di Camogli

Insomma, una scelta imbattibile, perché è una destinazione che si combina facilmente con il mare e la montagna, con la cultura e lo sport, oltre alle numerose attività che la regione offre tra escursioni, riserve naturali e gallerie d’arte. Un’esperienza che vi toglierà il fiato.

 

Related Posts

vacanze 2019
Vacanze 2019: tutte le tendenze gay-friendly che aspettavamo
Carnevale 2019 a Rio de Janeiro
Carnevale 2019 a Rio de Janeiro, pronti? Ecco cosa fare e dove andare
lenz fondazione
Omosessualità e nazismo: per il Giorno della Memoria torna a Parma Rosa Winkel [Triangolo rosa] di Lenz Fondazione