fbpx
lunedì, 25 Maggio, 2020

Le regole del delitto perfetto: la serie gay friendly che vi lascerà sulle spine

Reading Time: 2 minutes

Dai creatori di Grey’s Anatomy e Scandal nasce “Le regole del delitto perfetto”, una serie tv crime che ha conquistato il mondo intero.

Composta ormai da 6 stagioni, Le regole del delitto perfetto si basa sulla storia di Annalise Keating e di 5 suoi studenti: Laurel Castillo, Wes Gibbins, Connor Walsh, Michaela Pratt e Asher Millstone.

Annalise Keating è un’avvocatessa di successo, insegnante di diritto Penale alla Middelton University di Filadelfia a cui piace schierarsi dalla parte dei più deboli, anche se criminali. Fortemente determinata, non si ferma davanti a nulla pur di non fallire nei suoi obiettivi. Ad affiancarla i suoi fedelissimi due assistenti Frank Delfino e Bonnie Winterbottom.

 

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da How to Get Away with Murder (@howtogetawaywithmurder) in data:

Ogni anno la professoressa sceglie 4 dei suoi miglior studenti come tirocinanti ma durante la prima stagione ne sceglierà 5: Laurel, Connor, Michaela, Asher e Wes. I ragazzi, tutti molto competitivi, inizieranno a frequentare la casa di Annalise e si troveranno immersi in un caso che ha stravolto l’intera cittadina: l’omiciodio di Lila Stangard, una studentessa della loro università. Inoltre, nel corso di ogni puntata i ragazzi seguiranno un caso diverso che impegnerà duramente la squadra nella risoluzione dello stesso, tanto da creare quella sorta di rivalità che non guasta mai.

Le varie stagioni avranno come sfondo un omicidio segreto che verrà svelato solo durante l’evolversi della trama. Così, puntata per puntata, stagione per stagione emergeranno i tratti più nascosti, i segreti e le storie di tutti i personaggi. Personaggi come Connor, un sexy ragazzo gay a cui piace divertirsi e non impegnarsi ma che scoprirà cosa è l’amore. Sicuramente uno dei personaggi meglio riusciti all’interno delle Regole del delitto perfetto.

Grazie ai diversi flashback, la serie è in grado di creare quella giusta suspense e curiosità che vi terrà attaccati allo schermo. Sarete sempre curiosi di vedere cosa accadrà. Allora, cosa aspettate??

 

Scarica GRATUITAMENTE l’ultima edizione di QMagazine in pochi semplici passaggi: 

  • Vai su https://bit.ly/2wV99o3
  • Crea un account Pocketmags
  • Inserisci il codice per scaricare gratuitamente la nostra rivista (Step 3)

PROMOCODE: qgratis

 

Related Posts

“Un amore segreto” | il documentario LGBTQI friendly strappalacrime di Netflix
Aron Piper da attore della serie “ElitE” a cantante con il suo primo singolo “SIGO”
Élite - serie tv
Élite | la serie LGBTQ+ friendly più in voga del momento