fbpx
lunedì, Ottobre 21, 2019

La casa de Las Flores è la comedy LGBT di Netflix che ti farà sorridere con gusto

È una serie tv originaria del Messico quella che è disponibile su Netflix e, anche se non dispone di un doppiaggio degno di nota, resta una fra le comedy LGBT più frizzanti dell’anno. Sì, La Casa de Las Flores è imperdibile perché è ironica, anticonvenzionale e regala uno sguardo fresco e sincero a tutta la comunità arcobaleno. Per ora è disponibile solo la prima stagione, ma altre due arriveranno molto presto anche in Italia e sempre su Netflix.

Per come è stata impostata la narrazione, La Casa de Las Flores si guarda in un sol boccone, perché gli episodi sono strutturati in maniera tale che non si può far a meno di vederli uno dopo l’altro. Al centro del racconto c’è la rinomata famiglia De la Mora che gestisce uno dei fiorai più ambiti e lussuosi del paese. Una famiglia che nasconde però bene i propri segreti, una famiglia in cui Virginia De La Mora si è imposta come una matriarca integerrima e che bada molto alle apparenze.

Un giorno però quando l’amante di Ernesto, il marito di Virginia, si suicida in circostanze misteriose, viene scoperchiato un vaso di Pandora fatto di segreti e misteri. Come la figlia Paulina che scopre di non essere l’erede legittima dei De la Mora; Elena che è in crisi con il suo fidanzato e Julian che cerca di nascondere la sua omosessualità alla famiglia. Ma il suicidio dell’amante di Ernesto, porta Virginia a scoprire l’esistenza di un locale di drag queen e tanti altri segreti che, per ora, sono inconfessabili.

Battute frenetiche e pungenti, una storia ammiccante e coinvolgente: La Casa de Las Flores anche se conserva tutte le caratteristiche più bizzarre delle soap-opera degli anni ’80, è un ottimo prodotto di stile che tocca argomenti molto forti con stile e sagacità. Non prende forma solo la classica saga familiare disfunzionale su una dinastia ricca e dissipata, ma viene regalato molto spazio anche alla sfera omosessuale e transessuale. Senza falsi perbenismi, sfiorando i temi giusti con lo spirito giusto. E poi affascina la mitica Veronica Castro che, dopo “Anche i ricchi piangono”, torna a recitare in un ruolo cucito a pennello sulle sue solide spalle.

Related Posts

Insatiable serie tv
Su Netflix c’è Insatiable, la serie tv pop e glitterata ambientata nel mondo della moda
Euphoria - serie tv
In Italia arriva la serie teen che parla al mondo degli adulti. Ecco perché vedere Euphoria
Le Regole del delitto Perfetto
Ultima stagione per Le Regole del delitto Perfetto, la serie friendly dalle sfumature thriller