fbpx
venerdì, Settembre 20, 2019

Justin Bieber è una delle star più famose del mondo. Il cantante canadese è cambiato molto, sia psicologicamente che esteticamente dal suo debutto nel lontano 2009. Oltre a mettere su un fisico da paura, qualche anno fa ha iniziato a farsi tantissimi tatuaggi. Ad oggi nel suo petto non c’è centimetro di carne a non essere tatuata. Qualche tempo fa Justin Bieber ha pubblicato una foto dove si vede un primo piano del suo petto. Justin ha così commentato la foto: “Se i tatuaggi non facessero male, tutti li avrebbero, scrive la popstar canadese. Beh, forse non proprio tutti! Più di cento ore di duro lavoro sul mio corpo e non ne rimpiango nemmeno una. Sono innamorato dell’arte e ho fatto del mio corpo una tela ed è molto divertente”.  Tra le tante immagini incise sul suo corpo scolpito, sono ben visibili sia un’aquila che un orso, oltre a tante altre che fanno riferimento al suo ritrovato rapporto con la fede.

Il suo rapporto con la fede

Il giorno di pasqua Justin così ha dichiarato su un post: “Gesù ha cambiato la mia vita, la Pasqua non è una questione di coniglietti, è il ricordo che il mio Gesù è morto sulla croce per i miei peccati e che poi è resuscitato sconfiggendo la morte! Credo che questo sia successo e cambia tutto! Io sono libero dalla schiavitù e dalla vergogna! Io sono un figlio di Dio che è nei cieli e lui mi ama proprio per chi sono e per come sono!”.

Related Posts

Celine Dion “Courage”
Mika il nuovo singolo “Tomorrow”, album e Tour Mondiale
Tommaso Paradiso lascia la band “Thegiornalisti”