fbpx
mercoledì, 1 Aprile, 2020

Israele – il Paese del futuro

Reading Time: 2 minutes
Israele
Quando si viaggia la prima cosa che ci incuriosisce è qualcosa di diverso da quello a cui siamo abituati.

Allora, solo se si è scevri da pregiudizi, si vedono cose mai viste. Andare in Israele senza pregiudizio alcuno, cercando il pensiero originale e la sintesi del tutto, significa scoprire che ci troviamo nel futuro.

La nazione delle start up, dei giovani, dell’apertura mentale; la prima destinazione gayfriendly, il simbolo della libertà avallato dalle stesse istituzioni. 

Se ci pensate: un deserto rinfoltito ai suoi confini da verde e dalle piantagioni che gli israeliani stessi hanno voluto, una tecnologia avanzatissima, una cultura dell’accoglienza, che si rinnova in un territorio con una storia antichissima.

Un posto apparentemente uguale a mille altri sugli stessi paralleli, da cui tutto ha avuto inizio dal punto di vista mistico e religioso. Israele tuttavia non è più soltanto meta di pellegrinaggi, quanto piuttosto meta di vita umana. Perché in un’era dove anche il più laico dei turisti affronta cammini che evocano spiritualità e ricerca interiore, Gerusalemme è una risposta a ogni tipo di domanda, sia essa rivolta al cielo che a sé stessi.

E poi è anche il luogo di tutti i luoghi di mare, con quella Tel Aviv degli amori in spiaggia e dei racchettoni, delle notti a ballare che si confondono con l’alba, che trionfa sull’architettura patrimonio dell’umanità e lo sguardo rivolto al domani dei politici che la governano salendo sul palco al Pride per dare il benvenuto a tutte le nazioni. E’ il luogo delle immersioni subacquee nel Mar Rosso, per sentirsi attori dentro un documentario marino. E’ il luogo del benessere inimitabile e naturale del Mar Morto.

In molti ci hanno chiesto come si vive una vacanza in Israele, da qui la scelta di questo numero speciale in cui potrete trovare quanto la moda, la cultura, il turismo, vivano liberamente, respirando un futuro a noi ancora ignoto.

Alessio Virgili

Related Posts

“Resisti Italia!”: il messaggio di supporto della California all’Italia
Israele | la Corte Suprema dichiara illegale la negazione della maternità surrogata ai gay
Ecuador: una meta LGBTQ+ tutta da scoprire