fbpx
mercoledì, Novembre 20, 2019

Inchiesta LE IENE: Sposi gay cacciati dalle suore

La suora di Villa Tiberiade: “Due maschi no. Una femmina e un maschio sì. Noi non approviamo le coppie gay”. LE IENE realizzano l’inchiesta!

Gianni e Ciro sono una coppia di ragazzi che si è sposata poco tempo fa. In occasione delle nozze i due giovani avrebbero voluto scattare qualche foto nella meravigliosa location di Villa Tiberiade. I due ragazzi hanno contattato la Villa e i responsabili confermarono la possibilità di realizzare uno shooting fotografico all’interno della cornice offerta da questa illustre casa. Due giorni prima del lieto evento ai due ragazzi è arrivata la notizia che non era più possibile realizzare il servizio fotografico perché la location non era più disponibile. Sostanzialmente la causa del rifiuto sarebbe stata l’omosessualità dei due sposi. A dare notizia dell’accaduto sono LE IENE che all’interno di un video riportano la conversazione tra uno dei due sposi e una suora responsabile della Villa. 

Il dialogo è sostanziante stato questo:

Il ragazzo: “Noi avevamo prenotato, ma è stato tutto annullato”

La suora: “Non è vero, chi vi ha detto che non potete venire?”

Il ragazzo: “Siamo due maschi: Gianni e Ciro”

La suora: “Due maschi no. Una femmina e un maschio sì. Noi non approviamo le coppie gay” “Non mi interessano i soldi, ma la morale”.

Le Iene.it hanno provato a chiamare Villa Tiberiade, per sentire la versione delle religiose. E la persona che ha risposto al telefono nega di essere informata della questione: “Non sono a conoscenza di questo caso. Adesso la devo lasciare”, e ha attacco il telefono in faccia.

Scarica la nuova uscita di QMagazine primavera estate 2019

https://pocketmags.com/it/qmagazine

Leave a Reply