fbpx
mercoledì, 27 Maggio, 2020

Il Tre tra i nuovi artisti musicali della scena urban

Reading Time: < 1 minute

Dopo gli ottimi risultati raccolti da “Cracovia Pt.3”, il brano con oltre 10 milioni di streaming che lo ha definitivamente inserito nei radar come uno dei più importanti nuovi artisti della scena urban italiana, Il Tre torna con il nuovo singolo “Le vostre madri”. “Nel nuovo singolo “Le vostre madri” la provocazione è il punto centrale di tutto il pezzo: a partire dal titolo, passando per una sonorità lontana dai miei soliti standard”. Così cita il ritornello: “anche se a scuola prendevo 3 ora coi numeri è tutto ok, ora lo sai chi chiede di me? le vostre ma-ma-madri!”, mostrando consapevolezza nei propri mezzi, ironia e provocazione. “Dopo “Cracovia Pt. 3” ho voluto provare a rischiare ulteriormente, a proporre un altro lato di me e della mia musica, perché alla fine l’unica cosa che mi interessa è “fare musica che spacca ed esprimermi come voglio io!”. Guido Senia in arte Il Tre, Romano Classe ‘97, ha iniziato a farsi notare in seguito alla vittoria nel 2016 del “One Shot Game” uno dei contest nazionali più importanti con oltre 400 partecipanti da tutta Italia.  Nel 2018 da totale indipendente rilascia il mixtape “Cracovia Vol.2″ ed esaurisce le copie fisiche in meno di una settimana. A giugno esce il suo primo singolo ufficiale “Bella Guido” che entra subito in Top Viral di Spotify e a novembre dello stesso anno Il Tre è protagonista del format Youtube Real Talk che regala all’artista una grande attenzione mediatica superando i 4 milioni di views. Dopo un dj set tour nei club italiani Il Tre firma per Atlantic Records/Warner Music dove pubblica prima “L’importante” un brano dal con forte contenuto che esprime ottimismo e consapevolezza e poi la street hit “Cracovia Pt. 3”.

Alex Molla

Si Ringrazia Warner Music

Related Posts

Bob Sinclar Time Records Alex Molla
Bob Sinclar ft OMI “I’m on My Way”
Milano Pride 2020: un ALTRO PRIDE nella forma ma non nella sostanza
JL - Bigger Love ALBUM_b Parole e Dintorni Alex Molla
John Legend il nuovo album “Bigger Love”