fbpx
martedì, 21 Gennaio, 2020

Il Make Up gender-neutral!

Qualche giorno fa ho presentato un prodotto di cosmetica a giornalisti di varie testate.  La maggior parte del pubblico era femminile, così ho proposto a tutte loro di consigliarlo anche ai loro mariti. Dopo la presentazione un gruppo di ragazze giovani mi ha avvicinato. Le donne mi hanno confidato uno scherzo che avevano fatto ai loro compagni.  Dicono che una volta scherzando hanno proposto ai loro uomini di provare un correttore. La reazione di questi, al contrario di quello che loro si aspettassero, fu positiva e lo iniziarono a mettere regolarmente.

Tra pochissimi anni l’universo maschile si aprirà completamente alla cosmetica, così voi donne dovrete condividere il vostro beauty case con noi uomini. Già lo scorso anno il marchio di make up Androgyny ha scelto come testimonial Emil Andersson, ragazzo che nella campagna pubblicitaria è truccato per valorizzare il suo fascino androgino. Anche se è vero che esistono già linee di trucco per soli maschi, come quella lanciata da Yves Saint Loran o da Giorgio Armani e da altri brand, molto più semplice ed economico sarà chiedere in prestito alla propria fidanzata la sua matita o il suo fondotinta. Sono tanti i giovani uomini famosi che si truccano così diffondendo tra i loro coetanei il gusto per la cura della propria estetica. Il make up esalta le nostre caratteristiche esteriori e la nostra personalità, quindi è utile a tutti senza differenze di sesso. Il famosissimo Damiano, front man dei Maneskin è riuscito a costruire la sua stravaganza proprio con l’aiuto del suo aspetto anticonformista. Ma non è l’unico, anche Marco Mengoni e Morgan. Per non parlare di David Bowie, Rodolfo Valentino, Mick Jagger e Kiss & Co!  Secondo il Global Industry Analysts entro il 2020 il settore del grooming maschile arriverà a valere 43,6 miliardi di dollari. Spesso il pianeta maschile educato alla mascolinità, vede con disprezzo gli uomini che si truccano: riuscirà la globalizzazione e il fascino della libertà a rompere i taboo legati al maschilismo? Siete pronte voi donne ad aspettare per ore fuori dalle porte dei vostri bagni il vostro uomo che si trucca? E voi uomini siete pronti a farvi belli con l’aiuto della vostra esperta compagna? Il tempo ci darà tutte le rispose!

Emil Andersson: Testimonial for Androgyny

Damiano e il suo fascino!

Related Posts

Cambogia | Nelle scuole educazione al mondo LGBTQ+ per affrontare le discriminazioni
https://pixabay.com/it/photos/vescovi-bacino-chiesa-1343063/
Vescovi tedeschi: essere gay è «una normale predisposizione sessuale»
Il Volo grandi sorprese in arrivo