fbpx
lunedì, Ottobre 21, 2019

Il look che stupisce: ecco come far colpo sul ragazzo che ti piace

In un mondo che cerca di omologare gli uni agli altri si sente la necessità di distinguersi dalla massa. Basta anche un semplice particolare. Sembra facile ma non è così. Il discorso diventa ancora più complesso quando si parla di flirt e rapporti di coppia, soprattutto nell’ambiente LGBT dove l’apparenza è un buon biglietto da visita. E quindi se vuoi far colpo sul ragazzo che ti piace, c’è solo una cosa che puoi fare: metterti in gioco e sfoggiare un look che stupisce. È pur vero che l’abito non fa il monaco, oltre alle apparenze c’e di più (molto di più), ma è anche vero che l’occhio vuole la sua parte e, per conquistare un uomo, non ci vuole solo uno spirito d’iniziativa. Anche il look fa la differenza. Eppure basta poco per essere alla moda senza rivoluzionare il vostro stile.

 

Si comincia da barba e capelli:

E’ una tecnica che può funzionare sia per i capelli lunghi che corti, senza nessuna distinzione.  Basta lavarli accuratamente con uno shampoo ipoallergenico e asciugarli senza pettine, in modo che sia il capello stesso a scegliere la giusta direzione. E successivamente, inumidendo le dita con un po’ di cera, si può domare qualche ciuffo fuori posto. Così il taglio acquista più lucentezza e, al tempo stesso, è più naturale e poco trattato. Per la barba invece il discorso è ancora più semplice. È consigliata una rasatura generosa per uniformare il pelo al viso. Con un po’ di balsamo dopo-barba, in dose molto generose, si eliminano poi le impurità e la secchezza della pelle.

E una volta curato viso e capelli, si passo al look da indossare:

Se sei un tipo da jeans e maglietta, si consiglia un pantalone blu notte molto skinny che si fascia attorno alle gambe come una seconda pelle, così da scendere senza problemi attorno alle caviglie. I risvoltini sono out, mi raccomando. Quando è inverno è preferibile indossare maglioncini mono-colore, stretti sulle spalle e attorno alle braccia, ma larghi in vita così da regalare quel senso di trasandato che non guasta di certo l’appetito. In primavera invece è consigliato indossare: o una t-shirt multicolore aderente però sul petto, oppure una camicia bianca rigorosamente con le maniche rimboccate, così da far intravedere un orologio oppure qualche braccialetto tribale. Come soprabito, in inverno è meglio indossare un bomber grigio, stretto in vita, oppure un cappotto di lana lungo fino alle ginocchia, preferibilmente avvitato. In primavera un giacchetto di jeans, magari dello stesso colore del pantalone, è l’accoppiata perfetta. E come scarpe da indossare la scelta cade su un paio di scarponcini scamosciati. Sotto lo skinny jeans sono perfetti.  Se invece sei un tipo più elegante che sportivo, basta indossare al posto del jeans, un pantalone classico stretto alle caviglie con un bel cinturone in pelle.

E come accessori?

Sono fuori moda i cappelli con la visiera, sarebbe un peccato nascondere i capelli appena lavati. Sono consigliati invece occhiali alla “Clark Kent” e ciondoli appesi al collo. Gli anelli sono decisamente troppo anni ’90 e non hanno più quel fascino di un tempo. Una volta che hai deciso il look da indossare, scollegati da Grindr, sfoggia il tuo sorriso migliore, recati in un bar del centro, sorseggia un drink alcolico e aspetta pazientemente l’arrivo della tua crush. Il successo è assicurato.

Related Posts

poliamore
Cos’è il poliamore? Alla scoperta di un nuovo tipo di “amore” dove vige la regola dell’onestà
uomo sexy
L’uomo più sexy del web? È un prete svedese di 35 anni. Vedere per credere
Dimagrire - restare in forma
Dimagrire senza mettersi a dieta? È possibile. Ecco i pratici consigli per restare in forma