fbpx
mercoledì, Novembre 20, 2019

I 5 libri LGBT (e non solo) da leggere nel mese di novembre

C’è sempre tempo per leggere un buon libro, soprattutto con l’incalzare dell’autunno e del freddo gelido. Il libro è un compagno fedele che non ti tradisce mai. Lo puoi portare sempre con te: a lavoro o nel tempo libero. È piccolo e in borsa non pesa. Puoi scegliere il libro in formato cartaceo oppure, per i più smart, c’è quello elettronico. L’unica cosa un po’ più complicata è la scelta dei titoli. Per fortuna ci siamo noi che veniamo in vostro soccorso con una top 5 con tutti i libri, indispensabili, da leggere durante il mese di novembre. Spazio ancora una volta alla narrativa LGBT, con un’incursione in quella eterosessuale per via di un titolo molto interessante che vi farà perdere la testa.

 

5.Quello che dicono tutti di Martin Wilson

libri lgbt

Ambientato in Alabama, nella stessa città in cui è nato l’autore, “Quello che dicono tutti” è una storia forte e dolorosa di due fratelli: Alex e James. Appartengono al ceto medio della città, circondati da una famiglia amorevole e da un folto gruppo di amici. Alex però ha un segreto, un segreto che non riesce a custodire che attira inevitabilmente dicerie e false bugie. Il libro si sofferma su i problemi degli adolescenti di ieri e di oggi, raccontando i loro dubbi, le loro paure e le speranze di un mondo migliore. Sfiora la tematica omosessuale, affrontando il problema dell’accettazione in uno degli stati più conservatori dell’America. È qui in Italia grazie alla Triskell Edizioni

4.Impossibile di Julia Sykes

libri lgbt

Edito dalla prolifica Quixote Edizioni, “Impossibile” è il primo volume di una serie composta da romanzi autoconclusivi che esplora il mondo del BDSM. E “Impossibile” si focalizza sulla storia di Claudia, un medico dalla vita vuota e spenta che, per puro caso, si scontra con Sean. Lui è un malavitoso che cerca di sfuggire dalla morsa di un padre crudele e meschino. Una casualità farà incontrare i due protagonisti, il destino li unirà indissolubilmente. Raccontato in prima persona e con il punto di vista sia di Claudia che di Sean,  “Impossibile” non è un semplice romanzo d’amore, ma una corsa forsennata nell’abisso più oscuro dei sentimenti umani . In Italia sono disponibili altri due libri della serie: il Giustiziere e il Criminale

3.Svegliarsi Sposati di Leta Blake

libri lgbt

I libri di Leta Blake stanno riscuotendo molto successo qui in Italia. La Triskell Edizioni ha acquistato i diritti di pubblicazione di un’altra serie di romanzi della prolifica autrice americana. Questa volta con “Svegliarsi Sposati”, si cimenta in una bollente commedia degli equivoci in cui, Will e il dottor Patrick, dopo una notte di sesso e di bagordi, si trovano sposati a Las Vegas. Un divorzio frettoloso è l’unica cosa da fare, ma le cose si complicano quando, uno dei due, si scopre essere un erede di un boss mafioso fervente cattolico. Fingersi sposati e innamorati non è facile eppure, in un viaggio on the road verso il Sud Dakota, i due protagonisti arriveranno a capire di avere molti punti in comune, non solo sotto le lenzuola. Un romanzo dolce, frizzante e allegro, da leggere tutto d’un fiato.

2.Io + Te di Elle Kennedy e Sarina Bowen

libri lgbt

Come il romance puro, anche lo sport romance sta prendendo piega qui in Italia. E su questo è stata lungimirante la Always Publishing Editore che ha portato qui nel nostro paese una toccante storia d’amore scritta da un duo di autrici dal talento innato. “Io+ Te” racconta la storia di Ryan e Wes, due promesse dell’hockey. Amici da tempi immemori, sono legati da un profondo affetto che potrebbe andare ben oltre la semplice amicizia. Dopo 4 anni in cui sono stati distanti, entrambi dovranno affrontare tutti i problemi che ci sono tra di loro e il significato di quel sentimento così forte che ha cambiato le loro vite. Un romanzo bello e inteso, coinvolgente e palpitante: una vera perla da non perdere.

1.Cercami di Andrè Aciman

libri lgbt

E’ stato sicuramente il titolo più atteso dell’anno, per chi ha amato il fenomeno di “Chiamami col tuo nome”. Il nuovo libro scritto dalla penna intensa e fulgida di Andrè Aciman, racconta un nuovo capitolo della storia di Elio e Oliver, spostando l’attenzione anche sul padre del giovane protagonista, conducendo il lettore in un dedalo di grandi emozioni per nulla facile da digerire. “Cercarmi” è un romanzo che o lo si odia o lo sia ama alla follia, non ci sono mezzi termini. Arrivato in Italia in contemporanea con l’uscita nesti States, è sicuramente il libro più rappresentativo per la comunità LGBT

Related Posts

Il mio Surfista
Viaggio nei sentimenti LGBT con “Il Mio Surfista”, racconto breve di Carlo Lanna
Finalmente ricomincio sa vivere
“Finalmente ricomincio a vivere”: ecco il romanzo LGBT di Vincenzo Gammone
Libri LGBT
I tre libri LGBT da leggere in autunno

Leave a Reply