fbpx
sabato, Ottobre 19, 2019

Gravissima aggressione omofoba a danno di Ryan Williams

Ryan Williams aggredito pesantemente. Ecco cosa è successo!

Ryan Williams, giovane ragazzo inglese residente a Preston è stato aggredito fisicamente da un omofono fuori ad un ristorante della catena McDonald. A dare la notizia lo stesso ragazzo tramite un post su Facebook che ha ottenuto  132.000 ‘like’, più di 63.000 commenti e 68.000 condivisioni.

Ryan Williams ha scritto: “Non avrei mai pensato in vita mia che sarei stato picchiato in quanto gay! Che ca*zo sta accadendo a questo mondo, siete tutti vili e disgustosi! Voglio che la gente capisca che essere gay non è una scelta e non posso fare a meno di esserlo, mi dispiace che tu non riesca ad affrontare la cosa, ma ehi non c’è bisogno di picchiare qualcuno per questo! Non riesco davvero a credere che sia accaduto! Siate forti e amate voi stessi, questo non mi fermerà dall’essere favoloso! Essere gay è OK!

Ryan ha spiegato che “c’era un gruppo di persone nelle vicinanze e hanno iniziato a chiamare me e i miei amici con fare offensivo. Siamo andati a dirgli che non va bene dire cose del genere. Mentre me ne andavo, uno di loro mi ha rincorso e mi ha colpito in testa”. Dopo l’accaduto, l’aggressore è scappato, insieme a due uomini e a una donna. Ancora non è stato arrestato alcun sospetto.

Scarica la nuova uscita di QMagazine primavera estate 2019

https://pocketmags.com/it/qmagazine