fbpx
giovedì, 9 Aprile, 2020

Erza Miller, ho una squadra di partner sessuali sono “polycule”

Reading Time: 2 minutes

“Sto cercando di trovare esseri Queer che mi comprendano immediatamente in quanto essere Queer”.

Erza Miller, attore americano 26enne, una delle star più interessanti del panorama cinematografico mondiale. Diventato famoso, grazie al ruolo di “Flash in Justice League” e “Animali Fantastici – I Crimini di Grindelwald”, ha rilasciato un’intervista per Playboy, parlando apertamente della propria sessualità e posando per un servizio fotografico, con dei scatti accattivanti e sensuali, realizzati dal fotografo Ryan Pfluger, con abiti e orecchie da coniglietta super sexy di Playboy con calse a rete e tacchi a spillo.

 Erza Miller, nell’intervista rilasciata a Playboy, racconta apertamente della sua vita e la sua sessualità, dichiarazioni mai rilasciate [email protected] instagram Ezra Miller and @Ryan Pfluger

Durante la sua infanzia, l’attore americano Miller, si innamorò perdutamente di un compagno di classe, cosa che lo spinse a farsi delle domande sulla sua sessualità, tanto da chiedere alla sorella maggiore se fosse gay.

Miller, continuò la sua intervista, parlando di quante volte ha sofferto per amore e della violenza fisica avuta da un suo intimo amico con cui aveva una relazione sessuale. Per questo motivo tiene a sottolineare, che ha rinunciato definitivamente all’idea di trovare la sua anima gemella. 

@foto instagram @imezramiller (Ezra Miller) and instagram @Ryan Pfluger 

 

 

La monogamia non fa per Miller, ed è attratto sia dagli uomini che dalle donne, definendosi un “essere sessuale”, preferendo la compagnia di un gruppo di partner sessuali, che chiama “polycule”. La “polycule”, termine americano, utilizzato per descrivere qualsiasi sistema di relazioni non monogame collegate.

Nel suo gruppo di partner sessuali (polycule) ci sono persone da diversi anni, come alcuni membri della sua band, i Sons of an Illustrious Father.

Il percorso per entrare in questo gruppo è molto lungo: “Cerco quel che mi capiscano al volo, con cui abbiamo una connessione quasi familiare e che quando li incontro mi facciano sentire come se li avessi sposati da 25 vite e se è così, entrano nella squadra polycule“. 

@foto instagram @imezramiller (Ezra Miller) and photografer @RyanPfluger 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                                 

Video Backstage Erza Miller per Playboy 

                                                          


 

 

 

 

 

 

 
 

 

 

 

 

Related Posts

Londra | il primo Gay Pride Musulmano al mondo
Golden Globe 2020 tutti i Vincitori
Uomini etero che non hanno paura di vivere il sesso gay: ecco gli ‘eteroflessibili’