fbpx
sabato, Ottobre 19, 2019

Elezioni USA, novità per le minoranze

Trump mantiene il Senato ma i democratici conquistano la Camera. 

I democratici hanno puntato sul rinnovamento, e in America si sente una vera e propria aria di cambiamento.

Infatti, entrano di diritto al governo le prime due rappresentanti native americane, una delle quali è anche la prima donna apertamente lesbica; il primo governatore apertamente gay, le prime due musulmane e la prima donna di origine iraniana; 

Jared Polis a guidare lo stato del Colorado,il democratico, il primo governatore dichiaratamente gay negli Stati Uniti.

Debra Haaland e Sharice Davids, le prime due native americane elette nella storia. Davids, ex lottatrice di arti marziali miste, è anche la prima rappresentante apertamente gay dello stato del Kansas. 

Alexandria Ocasio-Cortez, con i suoi 29 anni, è la più giovane rappresentante del parlamento americano nella storia. 

Ilhan Omar somalo-americana, la prima a diventare rappresentante, arrivata vent’anni fa negli USA come rifugiata Rashida Tlaib entrambe democratiche, diventeranno le prime donne musulmane a entrare nella camera bassa americana. Anna Eskamani è invece la prima irano-americana.

Veronica Escobar e Sylvia Garcia, entrambe democratiche, saranno le prime ispaniche a rappresentare alla Camera lo stato del Texas.

Le prime Senatrici donne in Tennesse e Arizona la repubblicana Marsha Blackburne la repubblicana Martha McSally.  

 

Related Posts

New York |Dichiarati 6 siti LGBTQ+ storici
Air Canada LGBTQ+
Air Canada adotterà una politica di genere neutrale per gli annunci a bordo
Lisbona | Un weekend LGBTQ+ fuori porta