fbpx
sabato, Ottobre 19, 2019

È tempo di pensare al tuo Halloween LGBT. Ecco cosa ha da offrire il Massachusetts

Manca ancora un mese per i festeggiamenti di Halloween, ricorrenza pagana che da qualche tempo sta prendendo piede anche qui in Italia, e per chi adora particolarmente questa festività, è giusto cercare il luogo adatto per celebrare la notte più spaventosa dell’anno. Se in quel periodo siete in cerca di una meta LGBT, e coniugare un viaggio con la festa di Ognisanto, lo stato americano del Massachusetts, si accredita come il luogo in cui la ricorrenza è più sentita. Non solo è conosciuto per la festa autunnale che si celebra nella città di Salem, ma ha molti luoghi in cui Halloween si trasforma in un evento che va ben oltre il folklore locale.  E il Massachusetts inoltre, essendo uno degli Stati che riconosce pari diritti alla comunità LGBT, è la destinazione perfetta per la tua prossima vacanza arcobaleno. Tanti sono i luoghi da visitare, per voi abbiamo selezionati quelli più pauroso.

Nel cuore dello stato, al Sylvester Pierce Mansion di Gardner,  con le sue atmosfere vittoriane, si premura di rinnovare il mistero delle attività paranormali, forti della leggenda che annovera l’epoca più buia della magione, che nei weekend di ottobre diventano la vera attrazione di questa dimora. Un evento molto particolare che combina il divertimento della stregoneria con il paranormale. L’ospite – che non deve essere debole di cuore – si aggira tra i meandri della dimora incontrando una trentina di attori ben preparati che procurano animazione ed illusione. Poi nel sud dello stato si rianima il mito di Lizzie Borden, la donna che divenne il caso mediatico in tutto il Massachusetts per aver ucciso il padre e la matrigna con un’ascia a Fall River, sulla costa, protagonista di un celebre processo conclusosi con una sentenza di assoluzione nonostante i gravi indizi di colpevolezza. A Fall River esiste il museo The Borden house e un bed and breakfast in pieno stile 1890, dove si effettuano i tour.  Si dice che i fantasmi delle vittime s’aggirino ancora per la bella casa in stile vittoriano.

Massachusetts - halloween

Sulla penisola di Cape Cod, Provincetown organizza una bella parata in costume per le famiglie e, per chi é già maggiorenne, ci sono  spettacoli e feste a tema. Il Black & Gold Ball alla Town Hall promette un divertimento per tutti. Ma da qualche tempo questa festività è aperta anche alle coppie e le famiglie arcobaleno. Immancabile è una tappa alla costa est e all’isola di Martha’s Vineyard, dove la storia é talmente antica e le case risalgono al  1672, che non si può non aspettarsi una presenza soprannaturale ad ogni angolo. La storia dell’isola attira ghost hunter e story teller per rimanere a contatto con il mondo degli spiriti e  divertirsi durante Halloween. Sulle colline romantiche della regione del Berskhires, nell’ovest dello stato, non si deve mancare il Ghost Tour at The Mount, nella casa della scrittrice Edith Wharton, a Lenox. E’ un tour molto divertente, fatto di giochi dell’immaginazione e di suggestioni in una antica casa che un tempo fu vissuta da una talentuosa scrittrice di storie di fantasmi.

E per finire nelle campagne e nei villaggi storici, ci sono altre occasioni per celebrare il mese stregato del Massachusetts in un contesto pastorale, circondati dai boschi e dalle foreste. A Cummington c’è l’Homestead Haunted House, evento che si svolge solo nei due weekend finali di ottobre. Si dice che in quella residenza Edgar Allen Poe avrebbe incontrato Washington Irving e che la casa casa fosse infestata dai fantasmi. Il tour è anche questo molto suggestivo e accompagna i visitatori attraverso le stanze dei servitori, il terzo piano e le scale di servizio.

Cosa stai aspettando? Il Massachusetts aspetta solo te.

Related Posts

Berlino LGBT
Berlino è la nuova capitale LGBT del turismo in Europa. Ecco casa c’è da vedere in città
San Francisco LGBT
San Francisco è la meta LGBT più amata di sempre. Ecco perché visitare la città è un dovere
Copenaghen 2021: WorldPride e EuroGames