fbpx
venerdì, Novembre 27, 2020

Dopo il parlamento più LGBTQ+ friendly al mondo, la Nuova Zelanda elegge il primo vice primo ministro gay

Reading Time: < 1 minute

Il mese scorso, la Nuova Zelanda ha eletto il Parlamento più LGBTQ+ friendly al mondo guidato dalla prima ministra laborista Jacinda Ardern.

Ora, la Ardern ha scelto il quarantanovenne Grant Robertson per ricoprire la carica di vice primo ministro, aggiudicandosi così il primato di primo vice primo ministro gay nella storia della Nuova Zelanda.

Robertson, ora Ministro delle Finanze e Vice Primo Ministro, ha dichiarato che è un vero onore per lui ricoprire questa carica così importante, di esserne molto orgoglioso e che è cosa importante per i giovani LGBTQ+ vedere le persone in cui si identificano ricoprire un ruolo di primo piano nel Paese.

Di seguito il post Twitter di Robertson dopo l’elezione:

 

Related Posts

La Nuova Zelanda ha eletto il Parlamento più LGBTQ+ friendly al mondo
La Nuova Zelanda aggiunge il genere neutro per gli elettori chiamati al voto
Terrazze Rosa Nuova Zelanda
L’ottava meraviglia del mondo torna alla luce: Le terrazze Rosa in Nuova Zelanda