fbpx
mercoledì, Agosto 21, 2019

Chi è il manzo più bello di Game of Thrones? Ecco la nostra top 4 sulla serie tv del momento

Mancano poco meno di due settimane al gran finale di Game of Thrones. La serie fantasy di successo, dopo oltre 8 anni di battaglie sanguinolente e intrighi di palazzo, sta per dire addio al suo fedele pubblico che, per tutto questo periodo, ha seguito con attenzione le vicende ambientate fra i sette regni di Westeros. Molti sono i personaggi che si sono avvicendati nel corso delle stagioni, alcuni sono rimasti nel cuore dei fan, altri sono stati prontamente dimenticati. E nel celebrare il grande impatto che Game of Thrones ha impresso nella cultura pop di oggi, per una volta, non vogliamo ricordare né i morti né i caduti in guerra: vogliamo ricordare i personaggi e la loro bellezza. Anche in Game of Thrones ha una quantità sproposita di manzi, che hanno fatto battere il cuore sia il pubblico maschile e quello femminile. Qui di seguito la nostra personale top 4.

 

4.Il principe di Dorne interpretato da Pedro Pascal

È stato uno dei volti ricorrenti durante la stagione quattro della serie. Il suo nome è Oberyn e, quel viso sexy e schivo, ha visto in Pedro Pascal il suo iconico rappresentante. Risata facile, battuta sempre pronta, fisico prestante, temperamento fuori dagli schemi, ambiguo sotto le coperte tanto da apprezzare la compagnia di uomini e donne, senza distinzioni di ruoli e di etichette. Baffetto alla sparviero e sguardo visto. Il personaggio che, purtroppo, è caduto vittima degli inganni di Cercei, è rimasto comunque nell’immaginario del pubblico per le sue doti da abile manipolatore e di seduttore

3.Jamie Lannister interpretato da Nikolaj Coster-Waldau

Soprannominato lo sterminatore dei re, Jamie Lannister nello serie tv è il fratello di Cercei. Anche lui è un personaggio ambiguo, è lugubre e tormentato, è cattivo ma pronto a redimersi, è sexy, sa come far battere il cuore di una donna e poi è vigoroso e sensuale. L’attore di origini danesi, ha prestato il volto per un uomo decisamente fuori dagli schemi. Lui è un seduttore, ma è anche un debole. È un amante perfetto ma si fa prendere gioco dal viso di una donna e chissà se non sarà proprio il buon Jamie ad uccidere, nell’ultima puntata di Game Of Thrones, l’amata/odiata Cercei.

2.Robb Stark interpretato da Richard Madden

Ultimo erede maschio della nobile casa degli Stark, il personaggio è apparso nella serie come un giovanotto senza spina dorsale. Solo con il tempo è diventato un uomo valoroso, intrepido e coraggioso. Ha trovato nel volto di Richard Madden, algido sex symbol, un uomo capace di far trasparire tutta la sofferenza di un ragazzo sobillato da dubbi, paure e incertezze. Peccato che, proprio quando il buon Robb si era fatto valere, una congiura di palazzo lo ha portato viva. Il ricordo dei suoi profondi occhi blu e del suo fondoschiena da urlo è rimasto nel cuore di tutti (anche di noi maschietti).

1.Jon Snow Interpretato da Kit Harington

Non poteva che essere lui il manzo più bello di Game of Thrones. Jon Snow è il personaggio più amato della serie, l’unico che ha nel corso degli episodi, ha avuto un’evoluzione costante, senza mai cadere in contraddizione. E Kit Harington ha reso giustizia al figlio bastardo di Nerd Stark. Lunghi capelli neri, occhi profondi, barba incolta e viso dolce. Fisico mingherlino ma con tutte le forme al posto giusto, voce profonda, sorrisi contagiante. L’attore che con la serie fantasy ha trovato successo, a sua volta ha fatto entrare nel mito la bellezza etera di Jon Snow

 

Related Posts

The Deuce - serie tv
The Deuce: James Franco è super hot in una serie che racconta la nascita dei film vietati ai minori
Beverly Hills, 90210
Il ritorno di Beverly Hills, 90210. La generazione più cool di sempre in una nuova serie tv
Luca Dotto | Il campione di nuoto più SEXY d’Italia