fbpx
martedì, 7 Aprile, 2020

A Discovery of Witches è il tuo prossimo peccato di gola. Ecco la serie tv di cui non puoi fare a meno

Reading Time: 2 minutes

Non è una serie dedicata prettamente al pubblico LGBT, ma resta comunque un gradevolissimo peccato di gola da divorare in un sol boccone. Stiamo parlando di A Discovery of Witches, la serie inglese del 2018 arrivata qui in Italia a fine gennaio per gli utenti di SKY. Ispirata a una trilogia letteraria di grande successo, scritta da Deborah Harkness, la storia mette in scena il più classico dei dilemmi amorosi tra strega e vampiro, in un mix accattivante, palpitante e molto coinvolgente. La prima stagione è composta da 8 episodi, altre due sono già in lavorazione e arriveranno in Inghilterra entro il 2020.

Protagonista di Discovery of Witches è Diana Bishop. Lei è una storica e una strega che non accetta il suo destino, ma si trova coinvolta in un gioco pericoloso quandonella biblioteca di Oxford, mette le mani su un misterioso manoscritto. Quella scoperta porta a galla vecchi segreti sopiti del suo passato, tanto da intrecciare il suo destino a quello di Matthew Clairmont. Lui è un vampiro affascinante e molto carismatico che subito resta affascino dalla bellezza di Diana, e nonostante gli alterchi, i due decidono di unire le forze per svelare i segreti che sono stati celati dal libro, mentre sfuggono da un’antica minaccia ultraterrena.

Divertente e molto appassionante, la serie magica di ultima generazione, con tutti i pregi e difetti, riesce a catturare l’attenzione del pubblico. Mixando misteri e leggende perse fra le sabbie del tempo e una  romantica quanto complicata storia d’amore, A Discovery Of Witches convince dove altre serie tv di genere non sono riuscite nel loro intento. Con tutte le attenuanti del caso, la storia romantica ma accattivante di Diana e Matthew, intrattiene con piacere senza fronzoli e senza troppe complicazioni. Mostra una storia lineare, onesta e semplice per una serata in completo relax. Consigliamo la visione a tutti, alle coppie e anche ai single. Tutti abbiamo da qualcosa da imparare da Matthew Clairmont.

Related Posts

“CoronaVirus”: Netflix dona 100 milioni di dollari per sostenere i lavoratori di Cinema e Tv
Please like me | la serie tv LGBTQ+ friendly da vedere tutta d’un fiato
“Sex Education”: la serie LGBTQ+ friendly targata Netflix che non puoi perderti