fbpx
domenica, Dicembre 8, 2019

5 viaggi gay per single da fare (last minute) nel 2018

Fate bye bye alla compagnia, quest’estate la trascorrete facendo dei viaggi gay per single, ma in maniera avventurosa oppure romantica?

Seguiteci in questo breve tour alla scoperta di cinque mete per single da fare, tra arte, natura, fortuna, passione e divertimento e dal nord al sud del mondo. Partite ora e non fatevi scappare le nostre offerte per i viaggi gay per single più richiesti dalla community dei viaggiatori Lgbt!

viaggi gay per single

Aarhus, l’angolo della Danimarca più gay friendly

Avete mai sentito parlare di Aarhus? Questa destinazione è tra le più grandi al mondo e perfetta per chi è in cerca di una destinazione da fare in solitaria, perché ha le dimensioni di un paese ma le attrazioni di una metropoli. La capitale europea della cultura 2017 è una meta innovativa, piena di eventi e festival. Fate un salto all’ARoS, e passeggiate lungo la rainbow panorama walk, un tunnel circolare fatto di vetri colorati che vi saprà regalare una vista instagrammabile e gay friendly sulla città.

Avventura con le foche in Olanda

Benvenuti sulle isole Frisone, una delle destinazioni più belle dell’Olanda. Una meta poco conosciuta nel campo del turismo Lgbt, ma già famosa nel resto d’Europa per le sue lunghissime piste ciclabili, le spiagge sabbiose e i numerosi animali selvaggi che popolano le varie isole del circondario tra cui le amatissime foche. Un’atmosfera unica, lontana dalle frenetica vita di città, magnifiche di giorno e stupefacenti di notte, specie in estate. Prenotate subito!

viaggi gay per single

Al Pride di New York, in cerca di fortuna

New York, New York, è di quei viaggi dove un viaggiatore può trovare fortuna, ci credete? A dirlo sarà il toro di Wall Street, una delle attrazioni più imperdibili della Grande Mela. Il gay pride in città si avvicina e se siete in cerca dell’amore, o semplicemente volete sentirvi protagonisti di una notte americana indimenticabile, piazzatevi dietro al toro e sfregate con forza i suoi testicoli luccicanti. L’hanno fatto anche David Beckham e Adam Levine, quindi sicuramente vale la pena provarci!

L’isola Koh Phi Phi Leh in Thailandia

Ci sarà anche Leonardo Di Caprio come in The Beach a farvi compagnia sull’isola? Di sicuro non vi mancheranno nuovi spunti romantici per il vostro Instagram, perché a fare da protagonista ci saranno un mare cristallino, baie magiche e rocce verdi. Un piccolo paradiso terrestre raggiungibile solo in barca dall’isola Ko Phi Phi Don. Un suggerimento? Godetevi la vista panoramica nelle prime ore del mattino, per un’incursione spettacolare e vivere un’esperienza unica.

Relax e divertimento a Mykonos

Mykonos è la meta perfetta se volete vivere uno dei viaggi gay per single più acquistati dalla community dei viaggiatori Lgbt. Qui cultura, relax e divertimento vanno a braccetto. Esplorate l’isola noleggiando un’auto che vi porti in giro alla ricerca del posto giusto da fotografare e trasformare in cartolina con Pem. La nightlife è una festa all’aperto e se volete vivere una notte folleggiante, dirigetevi al At 54 e al Xlsior. Immagino che avete già la giusta dose di energia, giusto?

Date un’occhiata alle nostre offerte per Mykonos, New York e altre destinazioni in Europa e nel mondo. Oltre 1000 Mete e avventure rigorosamente gay friendly vi aspettano, per un viaggio oppure un weekend diverso dal solito e per trascorrere un’esperienza fantastica.

Related Posts

THAI FOOD, SO GOOD!
New York |Dichiarati 6 siti LGBTQ+ storici
Lisbon Meets Fetish 2019